Monza, il sindaco Allevi pulisce il monumento ai caduti dalle scritte

Il primo cittadino ha pulito il monumento di Piazza Trento e Trieste dalle scritte

Il sindaco Dario Allevi mentre pulisce il monumento

Il sindaco di Monza Dario Allevi nella mattinata di martedì 12 febbraio ha ripulito dai graffiti il monumento ai Caduti di Piazza Trento e Trieste. "Oggi abbiamo ripulito dai graffiti il Monumento ai Caduti di piazza Trento e Trieste. Così facendo un luogo “sacro” della nostra città ha ritrovato la sua doverosa dignità", ha chiosato il sindaco.

Scritte tolte, ma anche un test per mettere alla prova un nuovo prodotto: "abbiamo approfittato per mettere alla prova una nuova vernice, ad “alta tecnologia”, che consente di cancellare le scritte dai muri come da una lavagna con un cancellino. Tutto questo in attesa di mettere definitivamente in sicurezza il monumento", ha spiegato Allevi. La nuova "vernice" ha superato il test e sarà applicata anche ad altri monumenti della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento