"Museum at work": ecco l'alternanza scuola-lavoro del Mac di Lissone

Parteciperanno gli studenti dell'istituto Hensemberger di Monza

Il Mac di Lissone

Un progetto di alternanza scuola-lavoro ospitato nella struttura museale di viale Elisa Ancona che prevedrà 16 incontri con le classi dell’Istituto Hensemberger di Monza per avvicinare gli studenti al mondo dell’impiego.

Patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Lissone e promosso dalla Cooperativa sociale EOS, cui è affidata la gestione della didattica museale, nelle prossime settimane prenderà il via "Museum at Work", una modalità didattica innovativa che includerà lezioni presso gli spazi del MAC – Museo d’Arte Contemporanea di Lissone.

Le porte del Museo si apriranno per ospitare gli studenti che frequentano il Liceo delle scienze applicate nell’Istituto monzese, sviluppando insieme a loro un’offerta di educazione al patrimonio e di didattica museale diversificata.

La proposta di Cooperativa sociale EOS rientra nel progetto di alternanza scuola/lavoro, obbligatorio per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado, e attraverso la formula “Museum at work” si vuole offrire agli studenti una possibilità di scelta diversa e insolita. 

Il percorso, che accompagnerà i ragazzi alla scoperta del mondo museale educando al rispetto e alla valorizzazione del patrimonio, si snoderà in 15 incontri e vedrà come conclusione una visita guidata delle mostre in corso al MAC. L’intento sarà quello far conoscere il mondo lavorativo dell’arte e le sue diverse mansioni, dalla catalogazione delle opere all’allestimento di mostre, eventi ed esposizioni.

"Un progetto di grande importanza per il Museo d’Arte Contemporanea che ripetiamo dopo l’ottimo riscontro avuto nel 2017 - sottolinea Alessia Tremolada, assessore alla Cultura - “Museum at work” rappresenta un’esperienza virtuosa sia per il Museo che apre i suoi spazi e mette in gioco le proprie conoscenze, sia per gli studenti che possono svolgere un’attività formativa diversa e coinvolgente. L’alternanza scuola lavoro rappresenta un progetto importante per gli studenti delle scuole secondarie e Cooperativa EOS si è proposta per fornire un’offerta di qualità e altamente formativa".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Incidente sul lavoro in fabbrica a Biassono, operaio si ferisce alla mano con la fresa

  • Orrore in treno, cerca di spogliare e stuprare una ragazza: lei si difende e lo fa scappare

  • Le rubano il telefono in stazione a Monza e poi chiedono un "riscatto"

Torna su
MonzaToday è in caricamento