Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

In Lombardia si sono registrati oltre 2.500 nuovi casi. Il totale dei morti sfiora i 5mila

Prosegue la marcia del Coronavirus, anche a Monza e in Brianza. È quanto emerge dall'ultimo bollettino reso noto dalla Regione nel pomeriggio di giovedì 26 marzo. La situazione era stata annunciata nel primo pomeriggio dal governatore Attilio Fontana: "I numeri di oggi, purtroppo, non sono molto belli. Il numero dei contagiati è aumentato un po' troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi. Speravamo che non si dovesse verificare nessun tipo di aumento di questo genere".

A Monza e in Brianza si sono registrati 163 nuovi casi. Ora il totale dei contagiati è di 1.750 (una settimana fa erano 1.011)

In Lombardia i casi totali sono aumentati arrivando a quota 34.889 (+2.543 in una sola giornata). Sono aumentati anche le persone ricoverate: +655 in una sola giornata arrivando a quota 10.681, 1.263 di queste si trovano in terapia intensiva. Si sono registrati anche 387 morti in più, ma ci sono state anche 558 persone guarite. 

"I numeri non rappresentano le nuove infezioni ma le nuove diagnosi — ha spiegato Carlo Federico Perno, responsabile del Laboratorio di medicina del Niguarda —. Persone che si sono infettate circa 7 o 14 giorni fa. A un aumento delle diagnosi è aumentato anche il numero dei tamponi". 

Analizzando il numero di tamponi eseguiti emerge che tra mercoledì e giovedì 26 marzo sono stati eseguiti 6047 tamponi. Nell'ultima settimana (dal 19 al 26 marzo) i tamponi effettuati sono stati 38.730, circa 5.500 al giorno.

La curva a Monza e in Brianza

Gallera: "Il quadro dei contagi è costante"

"Il quadro dei contagi è costante, abbiamo fatto uno scalino in giù e ci siamo attestati su una linea bassa". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la consueta diretta Facebook sulla pagina di LombardiaNotizeOnline per fare il punto sull'emergenza coronavirus. "La voce della trincea - ha aggiunto - ci dice che la pressione sui Pronto soccorso si è ridotta. Dobbiamo intensificare i nostri sforzi e abbiamo un motivo in più per restare a casa. Aggrappandoci a questi risultati e continuiamo su questa strada". Gallera ha poi ringraziato le Ong (Emergency, Fondazione Rava) che "stanno dando una mano importante nella bergamasca".

Come cambia la curva del contagio in Lombardia

Negli ultimi giorni in Lombardia si stanno intravedendo gli effetti delle misure varate dal governo e dalla Regione: la percentuale di nuovi contagiati (anche se cresciuta nella giornata di giovedì 26 marzo) sta lentamente scendendo rispetto a inizio mese. Ciò non vuol dire che non ci sono nuovi casi ma che il virus, seppure in crescita, sta procedendo meno rapidamente rispetto alle scorse settimane.

Il presidente della Provincia di Monza: "Dateci mascherine"

“Dateci mascherine e protezioni per sanitari e volontari”. È quello che chiede il presidente della Provincia Luca Santambrogio che nelle scorse ore ha scritto una lunga lettera ai sindaci brianzoli lanciando diversi appelli al governo e alla protezione civile nazionale.

Coronavirus, i contagi nelle province Lombarde

La provincia lombarda in cui si registrano più casi di Coronavirus nella giornata di giovedì 26 marzo è Bergamo (7548), seguono Brescia (6931) e Milano (6922). Successivamente ci sono Cremona (3370), Lodi (1968), Monza e Brianza (1750), Pavia (1685), Mantova (1250), Lecco (1159), Como (762), Varese (502) e Sondrio (325).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

Torna su
MonzaToday è in caricamento