Coronavirus, da lunedì riaprono bar, ristoranti e parrucchieri: parola d'ordine sicurezza

Il presidente Fontana: "Il premier Conte ha recepito le linee guida delle Regioni"

Repertorio

Bar, ristoranti e parrucchieri e altre attività produttive: da lunedì via libera alla riapertura ma si attendono le linee guida condivise valide anche in Lombardia. A comunicarlo è stato il Pirellone nella tarda serata di venerdì attraverso il governatore Attilio Fontana.

"Una buona notizia, il premier Conte ha recepito le linee guida delle Regioni. Un passo avanti decisivo e importante per arrivare finalmente lunedì alla riapertura di una serie di attività produttive" ha commentato Fontana, al termine del confronto con il Governo.

"Sabato adotteremo provvedimenti che - aggiunge Fontana - garantiranno la ripartenza in sicurezza di ristoranti, bar, parrucchieri e altre attività in Lombardia e nel resto d'Italia. Tutti lo dovranno fare utilizzando il buon senso e rispettando le regole per garantire la salute pubblica"

Un documento condiviso tra Regioni

"Siamo riusciti a elaborare e a produrre un documento unitario delle Regioni. Un risultato che è il frutto della proposta che avevo lanciato nella giornata di venerdì a tutti i governatori e che si è dunque concretizzata in vista delle riaperture di lunedì, quando alcune nuove attività produttive potranno ripartire con linee guida condivise" aveva spiegato nel pomeriggio del 15 maggio Attilio Fontana, in vista della nuova riunione in programma in serata tra le Regioni e il Governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Lombardia - spiega Fontana - conferma la volontà di voler riaprire le attivita' previste per il 18 maggio: ciò avverrà nel rispetto della sicurezza sanitaria. Sono certo che sia i cittadini, sia gli operatori dei vari settori sapranno comportarsi in modo responsabile e nel rispetto delle regole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento