Niente falò di Sant'Antonio a Omate: la tradizione spenta dalla burocrazia

Gli organizzatori precisano che sarà "Solo un anno di sospensione"

Immagine repertorio

Non ci sarà nessun falò di Sant'Antonio a Omate nel 2019: dopo 43 anni la tradizione si spegne soffocata dalla troppa burocrazia. Il fatto è stato comunicato dall'Aco, l'associazione culturale Omatese che da anni si occupa di organizzare il falò nella frazione di Agrate Brianza. 

Ma gli organizzatori tengono a precisare che "non si tratta della fine di un’esperienza durata più di quarant’anni – si legge in un comunicato –  ma solo di un anno di sospensione per permettere agli organizzatori di riflettere bene su come gestire in modo sostenibile diverse problematiche emerse che avrebbero probabilmente reso l’edizione di quest’anno non all’altezza delle aspettative degli omatesi e di tanti altri amici del Falò di Sant’Antonio. I primi ad esserne delusi sono proprio i volontari di ACO che hanno preferito una pausa di riflessione alla realizzazione frettolosa ed incauta di un’edizione 'meno calda e scoppiettante'".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto da un'auto in viale Stucchi a Monza, ragazzino di 12 anni in ospedale

  • Attualità

    "Mi taglio i capelli e li metto tutti all'asta su eBay", l'annuncio choc di Morgan

  • Cronaca

    Tentano di rubare le ruote a una Fiat 500: sorpresi e arrestati dai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo e si schianta contro un muro, l'auto prende fuoco: momenti di terrore

I più letti della settimana

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Macchine vendute e mai consegnate, società fallita: arrestati i titolari di Antonini auto

  • Incidente sull'A4, schianto fra tre camion: autostrada chiusa e traffico in tilt

  • Scopre che lei in realtà è una trans, scoppia la furibonda lite in piazza: espulsa dall'Italia

  • Follia a bordo del treno, passeggero devasta un finestrino: convoglio fermo e circolazione in tilt

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

Torna su
MonzaToday è in caricamento