Asst di Monza, riconoscimento internazionale per il professor Guido Grassi

Il premio verrà consegnato domenica 23 settembre a Pechino

Wilma Corti, il prof. Guido Grassi e il direttore generale Matteo Stocco

Un riconoscimento internazionale che dà ancora più prestigio alla Asst di Monza. A riceverlo il professor Guido Grassi, direttore dell’unità operativa complessa di medicina interna, professore ordinario di medicina interna presso l’Università Milano Bicocca e presidente eletto della società italiana di ipertensione arteriosa. Il premio, "ISH Paul Korner Award", è stato assegnato al professor Grassi dall’International Society of Hypertension, (istituzione che si dedica alla ricerca, all’istruzione e all’eccellenza clinica nel campo dell’ipertensione arteriosa e malattie cardiovascolari correlate), in relazione agli studi clinici condotti sul ruolo del sistema nervoso simpatico nella sviluppo dell’ipertensione arteriosa, una patologia i cui meccanismi di sviluppo rimangono ancore da definire. 

Parte dell’attività integrante al premio, riguarda i risultati dello studio "pressioni arteriose monitorate e loro associazioni" (acronimo Pamela), condotto a partire dagli anni Novanta presso l’ospedale San Gerardo, che ha permesso di ottenere oltre 50 pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche internazionali di cardiologia. Lo studio, che ha coinvolto personale medico universitario ed ospedaliero, è stato oggetto di recente di un follow-up di indagine richiamando ad una valutazione completa cardiovascolare oltre 700 soggetti dello studio iniziale, sempre presso le strutture ospedaliere del San Gerardo. Le informazioni acquisite saranno le prime disponibili con un follow-up di oltre 25 anni.

"È ampiamente riconosciuto dai colleghi – scrive l’International Society of Hypertension al professor Grassi – che lei sia un eminente scienziato nel campo dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari, dedicando la vita e la carriera di ricerca al sistema nervoso simpatico, la sua importanza patogenetica, la valutazione e il ruolo clinico nelle varie fasi dell’ipertensione e della malattia ipertensiva. Di conseguenza, la Società ritiene che lei sia la scelta ideale per l’Award".

"Mi congratulo con il professor Guido Grassi per il risultato – sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Matteo Stocco – che contribuisce ad accrescere il prestigio della ASST di Monza ben oltre i confini nazionali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il premio verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione ISH nel corso della conferenza presidenziale, domenica 23 settembre presso il Centro internazionale dei congressi di Pechino (BICC) in Cina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

Torna su
MonzaToday è in caricamento