Tra i migliori fornai della Lombardia anche una bottega di Monza

Il Forno Del Mastro menzionato nella Guida del Gambero Rosso

Il profumo buono del pane appena sfornato e le consistenze fragranti che in un morso uniscono tradizione, maestria e il meglio che la natura ha da offrire. C'è anche un forno monzese tra i sei fornai della Lombardia "premiati" con i tre pani, il massimo riconoscimento della Guida Gambero Rosso che segnala i panifici migliori del territorio.

Nella guida Pani&Panettieri d'Italia Gambero Rosso assegna i riconoscimenti per l'Arte Bianca. Tra le botteghe dove trovare le migliori michette e pagnotte c'è anche Il Forno Del Mastro di via Cavour.

I migliori Fornai della Lombardia (secondo Gambero Rosso)

Oltre a Monza, con il Forno Del Mastro, tra i migliori panifici della Lombardia figurano anche tre botteghe del Pane milanesi. Eccole: Davide Longoni Pane, in via Tiraboschi, tra i primi a "credere" nel lievito madre sta per aprire una nuova insegna dedicata al pane al caffè, LePolveri, in via Ausonio, dove trovare prodotti fornai arricchiti di spezie e frutta secca e Crosta in via Bellotti dove il profumo del pane appena sfornato si mischia all'inconfondibile odore di pizza e cucina casereccia. Tra i sei forni lombardi da "tre pani" anche una bottega di Brescia, Voglia di Pane, e Grazioli a Legnano. 

Il Forno Del Mastro di Monza

Alle spalle esperienze con Romito, Bonci, Longoni, Adriano Dal Mastro è oggi alla guida del suo panificio, in cui esprime la sua passione per le farine naturali e l’arte della panificazione. Il profumo che si percepisce ancor prima di entrare anticipa bene le meravigliose pagnotte che troverete in vendita, tutte ben idratate dal 65% al 90% a seconda delle farine, tutte biologiche e di varietà antiche; spazio alla pasta madre, che ben si manifesta nel gusto del pane, con un sentore acido sempre ben contenuto, come nel Pane Del Mastro, con una lievitazione di quasi due giorni che permette una straordinaria evoluzione con ampi alveoli; o nel Pane Cacao e Cioccolato, una vera libidine; o ancora in altre pagnotte più azzardate come la Cacio e Pepe. Sullo stesso alto livello anche pizze e dolci. Il tutto vi verrà spiegato e consigliato con estrema cura ed entusiasmo. Perché quando si tratta di pane non si va mai di fretta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le rubano il telefono in stazione a Monza e poi chiedono un "riscatto"

Torna su
MonzaToday è in caricamento