Pic-nic di Ferragosto al Parco delle Groane, ecco le regole da rispettare

Le informazioni

Pic-nic di Ferragosto al Parco delle Groane? Ecco qualche regola da tenere a mente. A ricordare il regolamento dell'area verde, nei giorni scorsi, in vista dell'affluenza di visitatori prevista per la giornata del 15 agosto, è stato lo staff del Parco.

FERRAGOSTO | Cosa fare a Monza e in Brianza

"Chi sceglierà il Parco delle Groane per trascorrere il giorno di festa dovrà rispettare una serie di norme contenute nel regolamento per le attività di tempo libero e per l’accesso del Parco Groane che potete consultare in toto sul nostro sito nella sezione Regole Piani. Ricordiamo che ci sono all’interno della nostra area protetta apposite aree attrezzate per il picnic (per individuarle scaricate la nostra cartina, sempre dal sito, nella sezione Mappa), non accettiamo alcuna prenotazione e il barbecue va portato da casa". Tra le indicazioni anche l'invito a mantenere pulita l'area in cui ci si fermerà. 

Ecco un estratto del regolamento. 

Articolo 19 – occupazione di suolo pubblico – picnic (quali ad esempio piste ciclabili, aree picnic, parcheggio per la sosta etc).

E’ vietata l’occupazione, anche temporanea, del suolo pubblico senza autorizzazione dell’Ente Parco.

E’ vietato accendere fuochi per il picnic nelle aree boscate e in prossimità delle stesse.

E’ consentito accendere il fuoco solo con l’idonea attrezzatura (tipo barbecue) non con fuoco a terra e nelle aree predisposte e comunque curandone il totale e perfetto spegnimento al termine dell’uso.

Coloro che usufruiscono di un’area pubblica per il picnic sono tenuti, prima di allontanarsi, alla raccolta dei rifiuti prodotti, lasciando il suolo sgombro da qualsiasi tipo di spazzatura.

Articolo 20 – campeggio

E’ vietato allestire campeggi, attendamenti, o comunque pernottare nel Parco, senza l’autorizzazione dell’Ente Parco.

Il campeggio o pernottamento non può comunque essere autorizzato nei boschi, nelle zone umide e nei parcheggi.

Il montaggio di tende da campeggio, al fine di addestramento, arieggiamento, pulizia, è consentito unicamente sui prati e per un periodo massimo di due ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

Torna su
MonzaToday è in caricamento