'Trenord Horror Story': la protesta contro le politiche di Trenord dei giovani del Pd

I partecipanti schierati contro le politiche della Regione

Trenord (repertorio)

'Trenord Horror Story': è questo il nome dato alla protesta che Giovani Democratici Lombardia ha organizzato contro le politiche di Trenord. L'iniziativa si terrà la mattina di giovedì 13 dicembre in tutta la Lombardia e a Palazzo Pirelli, dove alle 9:30 dello stesso giorno ci sarà un presidio.

"Come pendolari viviamo tutti i giorni l'incubo di Trenord. - scrivono gli organizzatori - Treni in ritardo, cancellati, insicuri e degradati". La manifestazione, in particolare, vuole mettere in discussione le politiche della Regione Lombardia, che "governata da più di 20 anni dalla Lega, fa finta di non vedere i disagi quotidiani di migliaia di lavoratori e studenti lombardi", come annota Giovani.

L'obiettivo della protesta, secondo quanto riferito dagli organizzatori è di avere maggiori investimenti nel servizio ferroviario regionale e dire stop ai tagli e ai servizi. "Basta alla vergogna di Trenord. Basta con la Lega in Lombardia", questo lo slogan della protesta.

Sempre contro Trenord la mattina del 10 dicembre si erano riuniti 17 sindaci brianzoli, dandosi appuntamento a Seregno.


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

Torna su
MonzaToday è in caricamento