Puzza di gomma a Villasanta, scattano le verifiche sull'aria dopo la riunione in Prefettura

Scatteranno i controlli attorno al deposito di pneumatici. I dettagli

La Tagliabue Gomme

"È necessario svolgere tempestive verifiche sulla salubrità dell’aria nella zona, al fine di escludere pericoli per la salute delle persone che abitano nelle vicinanze dello stabilimento". Lo ha scritto in una nota la Prefettura di Monza riguardo al caso dei forti odori di plastica generati dalla Tagliabue Gomme di Villasanta, deposito di pneumatici della Brianza. Lo stabilimento, si legge nel documento, è in regola con i permessi e le norme antincendio, ma per tutelare i cittadini che vivono lì vicino è stato  prospettato un programma di controlli, con una fase di rilevazione a cura dell’Arpa e una di analisi che spetterà all’Ats Brianza

La decisione di intraprendere i controlli è stata presa nella giornata di venerdì 21 giugno durante un incontro al quale hanno partecipato Comune di Villasanta, i Carabinieri, i Vigili del fuocoe l’Arpa Lombardia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento