Legna da ardere dagli alberi del bosco: il Parco delle Groane cerca boscaioli. Ecco il bando

I taglialegna potranno tagliare gli alberi per ricavare legna da ardere

Immagine repertorio

Taglialegna cercasi. Il Parco delle Groane, polmone verde tra la Brianza e le province di Milano e Como, sta cercando boscaioli a cui affidare il taglio di diversi lotti di bosco da cui ricavare legna da ardere, "solo ed esclusivamente ad uso famigliare", precisa il bando. 

Per partecipare alla selezione bisogna essere residenti nei comuni in cui si estende l'area verde e presentare la domanda di partecipazione a partire dal 10 settembre e fino al 5 ottobre 2018. 

Tutti i boscaioli selezionati dovranno partecipare ad un corso di conoscenza del bosco e delle tecniche di taglio; lezioni teoriche e pratiche che saranno organizzate tra i mesi di ottobre e novembre 2018.

"I lotti — precisano ancora dal Parco — saranno concessi ai privati cittadini, dietro corresponsione di un contributo di € 0,50 - € 3,50/quintale in relazione all’accessibilità e alla qualità della legna". Qui tutti i dettagli dell'iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

Torna su
MonzaToday è in caricamento