Come mettere la crema solare per proteggersi al meglio

Al mare come in piscina, in montagna o in città, la crema solare è una protezione fondamentale. Ecco come assicurarsi che ci difenda per davvero dai raggi del sole

Una bella abbronzatura, si sa, piace a tutti. Ma anche la crema solare più efficace, se non viene applicata in maniera corretta, rischia di non garantire la giusta protezione dai raggi UV. Questo potrebbe causare anche qualche problema alla nostra pelle, come colpi di calore, eritemi solari, scottature, macchie scure e rughe. Nella peggiore delle ipotesi, i raggi UV potrebbero essere causa di danni agli occhi e addirittura del cancro alla pelle. Ecco alcuni consigli utili per evitare che questo succeda.

Come preparare la pelle per una perfetta abbronzatura 

Con un piccolo anticipo sulle vacanze, è bene preparare la nostra pelle per l’abbronzatura, anche in ambito alimentare. Integratori solari di melanina e a base di betacarotene sono consigliati per chi ha una carnagione molto chiara (fototipo I e II), e sono utili a prevenire eritemi, intolleranze cutanee e scottature. Inoltre, pulire la pelle da cellule morte con uno scrub, la prepara a ricevere al meglio i raggi solari.

Protezione solare

È assolutamente necessario, per proteggersi dal sole, applicare accuratamente una buona crema solare, ricoprendo tutto il corpo. Una volta scelto l’indice di protezione corretto, è utile sapere come applicarla. Per garantire la giusta protezione, la crema deve essere spalmata in dose sufficiente, quindi è necessario applicarla uniformemente su tutto il corpo con movimenti circolari. Attenzione a non dimenticare collo e orecchie, essendo queste zone con pelle sottile e sensibile, spesso tralasciate.

Consigli pratici

Contenendo pochi conservanti, la crema solare non deve essere usata da un anno all’altro; quindi, una volta aperto il flacone, non è consigliabile utilizzarlo anche l’anno successivo. Applicare la protezione anche sotto il costume e in caso di cielo nuvoloso sono ulteriori consigli da prendere in considerazione. Cosa fare in caso di pelle già abbronzata? È bene ricordare che  abbiamo sempre bisogno della protezione solare, poiché ci si può scottare anche una volta abbronzati. Si consiglia di iniziare le vacanze con una protezione alta per poi ridurla dopo qualche giorno di esposizione al sole. Se si hanno capelli scuri e una pelle olivastra, si può partire con una protezione + 30 per poi passare ad una + 20, invece per chi ha pelle e capelli molto chiari, è preferibile partire con una + 50.

Dove acquistare crema solari a Monza

Farmacia del Corso - corso Milano 12D

Farmacia Comunale 10 - via Angelo Ramazzotti 36

Farmacia Basaglia -  via Buonarroti 58

Potrebbe interessarti

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento