L'Autodromo di Monza apre le porte ai ciclisti: si potrà girare gratis lunedì e martedì

I ciclisti potranno girare lunedì e martedì dalle 18.30 alle 20

Ciclisti in autodromo a Monza (immagine repertorio)

Tutti in pista, ma senza motori. Un modo diverso di vivere il “tempio della velocità”, ma non meno affascinante. 

Dal 1° aprile Fino al 27 giugno 2019 l’Autodromo di Monza riapre gratuitamente le porte a biciclette, skates, rollerblades. 

Dopo il successo dell’iniziativa degli anni passati, la pista monzese torna infatti a disposizione del pubblico, che potrà accedervi gratuitamente. I lunedì e il martedì, dalle 18.30 alle 20, gli appassionati potranno fare un giro in bici nel circuito, per provare il brivido di correre tra le curve dell’Autodromo. 

"Non ci sarà più la divisione tra ciclisti tesserati e non tesserati — spiegano gli organizzatori —. La pista avrà apertura generalizzata a tutto il pubblico. Nessun servizio di presidio o sorveglianza sarà predisposto nel corso dell’attività ciclistica in pista, essendo un’attività in autogestione. In caso di emergenza, potrà essere contattato il numero 039 – 2482.230 (Portineria Vedano fino alle 20.30)".

Dove possono parcheggiare i ciclisti  

Ai ciclisti è consentito parcheggiare le proprie vetture solo nel parcheggio P1 e P2 evidenziati in blu nella cartina presente in questa pagina. Non è, in alcun caso, concesso il parcheggio nell'area vecchie rimesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento