Smart Today

Smart Today

Fibra ottica in municipio e nelle scuole, la rivoluzione digitale made in Brianza

A Cesano Maderno l'amministrazione punta sulla banda larga per lanciare la rivoluzione digitale auspicata dal Governo

A Cesano Maderno, in Brianza, l'amministrazione ha deciso di anticipare le linee guida nazionali sulla scuola e sulla pubblica amministrazione investendo sulla connettività.

La scelta non è casuale, infatti la banda larga è un treno da non perdere considerando il fatto che è stata classificata come interesse strategico nazionale per la realizzazione di tutta la struttura digitale del Paese.

Senza velocità di collegamento adeguate non è possibile reggere il traffico dati che il Governo si auspica nei prossimi anni ed è per questo motivo che si stanno varando svariati cantieri per la diffusione della fibra ottica: su Smart Nation abbiamo pubblicato del resto anche il modo per controllare lo stato dei lavori di diffusione della banda larga in tutta la Penisola.

In armonia quindi con gli obiettivi del Governo, gazie alla collaborazione tra la giunta in carica e ULI – Utility Line Italia, uno dei più antichi ISP (Internet Service Provider) italiani della zona, a Cesano Maderno è stato possibile realizzare la migrazione da ADSL a FTTC (Fiber-to-the-cabinet) nell’edificio centrale e le aule di rappresentanza del municipio nonché nelle scuole dell’infanzia “L. Calastri” e “M. Montessori”, nelle primarie “A. Borghi”, “Cassina Savina”, “M. L. King”, “A. Mauri” e “G. Rodari” e nelle secondarie di primo grado “S. D’Acquisto” e “G. Galilei”.

L'intervento ha permesso un incremento immediato della velocità superiore al 50% che porterà un sensibile miglioramento alla qualità degli istituti scolastici per alunni, genitori, docenti e amministrazione: è un avvicinamento al piano per la scuola digitale molto caro anche in Friuli Venezia Giulia dove le priorità dell'Agenda Digitale sono, non a caso, la scuola e la banda larga

Sarà quindi possibile utilizzare al meglio le LIM (lavagne interattive multimediali) o consultare libri di testo online sul tablet, magari accedendo direttamente al sistema bibliotecario digitale monzese; e ancora, aggiornare il registro elettronico o condividere slide e materiale didattico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi mesi verrà predisposto un aumento della potenza del segnale della fibra ottica che passerà dagli attuali 30/3 Mbps ai 100/20 Mbps nonché il potenziamento del sistema wi-fi della Biblioteca civica “Vincenzo Pappalettera” e dell’ area di piazza dell’Amicizia in frazione Binzago.

Smart Today

Una selezione di notizie utili sull'innovazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento