Pugni e spintoni ai carabinieri in stazione, arrestato 21enne: era sotto effetto di droga

In manette è finito un cittadino originario del Gambia con precedenti penali. Il giovane è stato poi accompagnato al San Gerardo

Foto da archivio

Quando i carabinieri si sono avvicinati a lui e gli hanno chiesto i documenti, non ha reagito bene. E ha dato di matto, agggredendo a suon di pugni e spintoni i militari dell'Arma. E' accaduto a Monza nella mattinata di martedì quando il personale del Nucleo Operativo Radiomobile, affiancato dal personale dell'Esercito, ha effettuato un controllo.

Il giovane, un ragazzo di 21 anni originario del Gambia, con precedenti penali, si è scagliato contro i militari, ferendoli. Una volta immobilizzato, il 21enne è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza. I primi a visitarlo sono stati i medici della Psichiatria che lo hanno poi trasferito in Pronto Soccorso dove è stato dimesso con un giorno di prognosi a causa dell'abuso di sostanze stupefacenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insegue la ex in auto e la sperona, dal bagagliaio spunta una bottiglia di acido

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

  • Cronaca

    Sfonda il cranio della "rivale" con il tacco della scarpa, trans arrestata per tentato omicidio

  • Cronaca

    Incidente a Giussano si ribalta con il furgone rubato e scappa: indagini in corso

I più letti della settimana

  • Si spara con la pistola d'ordinanza in auto: soccorso, poliziotto muore al San Gerardo

  • Meda, colpo grosso alla concessionaria durante la pausa pranzo: rubate due super-car

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

  • Spaccio di droga, arrestata un'intera famiglia a Seregno: sei persone in manette

  • Parcheggia nel posto dei disabili e al centro commerciale spunta Brumotti: "Tanto ce ne sono pochi"

Torna su
MonzaToday è in caricamento