Il lettino di tuo figlio non serve più? Ecco come riciclarlo in modo creativo

Il lettino con le sbarre che il tuo bimbo utilizzava per la nanna può trasformarsi in uno splendido complemento d'arredo. Basta mettere in campo tutta la propria fantasia!

Foto di Guillo Cinque da Pixabay

Se il tuo bambino è ormai cresciuto, ed è giunto il tempo di sostituire il vecchio lettino con le sbarre con una soluzione più da "grande", c'è un'alternativa al regalarlo o - peggio ancora - al gettarlo via. Quale? Riciclarlo, ovviamente!

Con la sua forma pulita e col suo intreccio di linee verticali e orizzontali, il lettino dei bimbi si presta a numerose operazioni di restyling. Ad esempio, può diventare un'originale scrivania: basta eliminare una sponda del lato lungo, appoggiare e fissare un piano (in legno, in vetro, in plexiglass) sulla sommità e utilizzare poi la sponda rimossa per creare un piano intermedio su cui poggiare quaderni, libri e tutto il materiale che occorre al bimbo per disegnare e pasticciare.

Un'altra interessante trasformazione vede il lettino diventare un divano da esterni, perfetto per arredare il terrazzo o il balcone di casa. Anche in questo caso si andrà a rimuovere la sponda del lato del lungo, ma si terrà il materassino: rivestendolo in stoffa colorata e aggiungendo tanti cuscini di diverse forme e dimensioni, ecco che si andrà ad ottenere un originalissimo complemento d'arredo.

Se invece il lettino volessimo lasciarlo in cameretta, è possibile trasformarlo in una casetta per i giochi o in una libreria. Nel primo caso, basta capovolgerlo e togliere la sponda anteriore per poi andare... di fantasia! Basta arricchire la nuova casetta con stoffe colorate, cuscini, peluches, bandierine, lucine colorate. Per creare invece una libreria, è sufficiente utilizzare la sponda, appendendola in verticale alla parete e dotandola di tasche di stoffa in cui posizionare i libricini. 

Così, ecco che la culla del proprio bimbo diventerà un oggetto da conservare (e da utilizzare) decisamente più a lungo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eliminare la muffa dal bagno: i trucchi per farlo

  • Il tuo animale ha rovinato le porte di casa? Ecco come sistemarle

Torna su
MonzaToday è in caricamento