Pulizie casalinghe: come va trattato il legno

Hai diversi mobili in legno laccato, verniciato o cerato? Noi ti diamo tutti i consigli per prendertene cura, e per eseguire una pulizia che li lasci ancora più belli

Con porte, infissi e chiaramente i mobili, il legno è una presenza importante nei nostri appartamenti. In molti casi dona classe e raffinatezza, ma attenzione: bisogna prendersene cura costantemente. Come? Individuando innanzitutto la sua tipologia (verniciato, laccato e così via), e adottando i giusti accorgimenti per evitare che si rovini nel tempo.

Il legno laccato

Un panno in microfibra o meglio ancora una pezza antistatica sono la soluzione migliore per rimuovere la polvere dal legno laccato prima di passare alla pulizia vera e propria. Fatto questo, è consigliato passare un panno in microfibra umido per rimuovere l’ultima polvere e ammorbidire lo sporco incrostato. Tra i metodi più usati e più semplici usati per pulire le superfici laccate, il sapone di Marsiglia ha una buona capacità sgrassante, in quanto è capace di togliere quella patina opaca che si può formare nel tempo: sciogli quindi delle scaglie in un recipiente di acqua tiepida, e passlo sui mobili con un panno in microfibra.

Il legno verniciato

Per rimuovere la polvere dal legno verniciato, l’ideale è usare un panno morbido, preferibilmente di lana. Una volta eliminata questa, è preferibile eseguire una pulizia profonda con un panno imbevuto di un prodotto sgrassante, o in alternativa con olio e acquaragia. Come per il legno laccato, anche in questo caso il sapone di Marsiglia, preparato e applicato nel medesimo modo, risulta efficace (da evitare assolutamente è invece la soda). Per i più esigenti, passare infine un panno di camoscio renderà il  legno verniciato più lucido.

Il legno cerato

Il passaggio di un panno morbido è sufficiente per rimuovere la polvere depositata in superficie. Un panno imbevuto di acquaragia o solvente rimuoverà tutte le macchie, dopodichè il legno cerato necessita appunto di cera. Applicala su di un panno pulito in microfibra, e passala sulla superficie del mobile con movimenti circolari. È importante che il prodotto sia dosato in starti sottili ed uniformi.

Negozi d'arredamento a Monza

Ronchi è abitare - via Appiani 18 e via Manzoni 21

Cazzaniga Arredamenti - via Boito 96

Mobilmoney - viale Lombardia 238

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e condizionatori: quali rischi si corrono?

  • Come eliminare il polline dalla propria casa

  • Lampadine a risparmio energetico, tutto ciò che c'è da sapere

Torna su
MonzaToday è in caricamento