Come fare il cambio armadio in 7 step

Spaventati dal cambio dell'armadio? Nessuna paura: seguendo questi sette consigli sarà semplicissimo (e anche divertente!)

Foto di JamesDeMers da Pixabay

Ogni volta che il cambio di stagione si avvicina, ecco che arriva anche il tanto temuto momento del cambio dell’armadio

Calma e organizzazione sono indispensabili per evitare che questa operazione si riveli un vero disastro. Ecco dunque di seguito 7 consigli per un perfetto cambio armadio.

  1. Scegliere il giorno giusto

Per una perfetta riuscita del cambio dell’armadio, scegliere la giornata giusta è tutto. Il consiglio è quello di evitare la domenica, in quanto il giorno dopo non potrete riposarvi, motivo che fa cadere la giusta decisione sul sabato. Importante in ogni caso è scegliere un giorno in cui non si è stressati.

  1. Scegliere le scatole adatte

I colori e il formato delle scatole da utilizzare sono alla base di questo lavoro. I colori vi aiuteranno a separare e soprattutto a ricordarvi dove sono stati riposti determinati vestiti, mentre le dimensioni vi faciliteranno l’inserimento delle stesse nell’armadio, in particolare quelle di formato maxi, utili per cappotti e piumini.

  1. Farlo in compagnia di un’amica

Si sa, il cambio armadio è di una noia mortale, ma farlo con un’amica potrebbe trasformare la giornata in una tra le più divertenti. Un po' di musica e qualche sana chiaccherata aiuteranno a portare a termine il lavoro in tutta serenità.

  1. Svuotare tutto l’armadio e tutti i cassetti

Occuparvi di uno scomparto per volta potrebbe sembrare la soluzione più pratica, ma svuotare subito tutto l’armadio riponendo i vestiti sul letto e dividendoli per tipologia vi darà un’idea più chiara sul da farsi. Partire da un armadio vuoto vi aiuterà sicuramente a svolgere un lavoro meglio organizzato e più ordinato. 

  1. Fare l’inventario del guardaroba

Avere un diario all’interno dell’armadio non solo è un’idea originale, ma vi aiuterà a sapere perfettamente cosa c’è al suo interno. L’inventario su carta è inoltre utile ad evitare di acquistare doppioni.

  1. Scambiare il superfluo con le amiche

Il superfluo o i vestiti di troppo potrebbero essere la parentesi divertente del cambio armadio. Organizzate lo scambio con un paio di amiche e non solo vi libererete dei vestiti “in più”, ma ne avrete dei nuovi da poter utilizzare. 

      7.   Afferzionarsi solo ai capi per cui ne vale la pena 

Durante il cambio dell’armadio può capitare di essere colpite da qualche debolezza del cuore, rischiando quindi di non buttare via nessun capo. È fondamentale rimanere forti, e tra i vecchi capi tenere solo quelli con un valore affettivo molto importante, come il maglione del primo incontro con il vostro lui, piuttosto che la camicia che indossavate alla tesi di laurea.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che cos’é la chiave bulgara utilizzata dai ladri per svaligiare le case

  • Lenzuola vecchie? Ecco come puoi riciclarle

  • L’accessorio must per le feste? La cuccia per i gatti a forma di albero di Natale

  • L'illuminazione intelligente nella casa domotica

Torna su
MonzaToday è in caricamento