Volontario all’oratorio e allenatore di basket, ma su Fb adescava minorenni

Nei guai un ventiduenne brianzolo. Sul social si fingeva una donna per adescare i ragazzini. E’ stato condannato a un anno e mezzo

Foto repertorio

Allenatore di basket. Volontario all’oratorio. E “adescatore” di minorenni. Aveva una duplice personalità, forse anche triplice, il ventiduenne brianzolo che in questi giorni ha patteggiato una pena di un anno e mezzo di reclusione con la condizionale, ma con il divieto di frequentare luoghi destinati ai minori, davanti al giudice del Tribunale di Monza Silvia Pasini. Per lui le accuse, confermate dal patteggiamento e dalla condanna, erano di adescamento e possesso di materiale pedopornografico. 

Sono almeno cinque o sei, racconta “Il Giorno”, i ragazzini ora tra i sedici e diciassette anni che sono coinvolti nella vicenda, che risale al 2012. Ad uno di questi adolescenti, che si è costituito parte civile, il giudice ha riconosciuto un risarcimento danni di poche migliaia di euro. 

A far scoprire i rapporti “particolari” tra il volontario e i ragazzini era stata una delle mamme dei ragazzini che, sbirciando sul tablet del figlio, aveva scoperto una sua recente amicizia su Facebook con una ragazza. I messaggi tra i due erano dal contenuto abbastanza inequivocabile, così come inequivocabili erano i video e le foto che i due si scambiavano. 

Era scattata la denuncia e gli inquirenti erano riusciti a scoprire che in realtà dietro il profilo Facebook della ragazza si nascondeva un giovane poco più che maggiorenne. Quello stesso giovane che frequentava l’oratorio del paese come volontario e che si divertiva come allenatore per la squadra di basket giovanile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le rubano il telefono in stazione a Monza e poi chiedono un "riscatto"

Torna su
MonzaToday è in caricamento