Fa arrestare l'ex fidanzato che la picchia ma finisce nei guai: 26enne affittava casa in nero

Nessun contratto e inquilini irregolari: cinque denunce a Muggiò

Foto da archivio

Aveva sopportato botte e maltrattamenti e aveva denunciato il suo ex fidanzato (uno spacciatore), riuscendo a mettere fine al suo incubo in poco tempo grazie alla nuova procedura "codice rosso" che aveva consentito di arrestare l'uomo che per sfuggire ai carabinieri aveva provato a lanciarsi dalla finestra. I militari della compagnia di Desio però nell'ambito dell'indagine hanno effettuato un controllo nell'abitazione della vittima, una cittadina di 26 anni marocchina.

Dal sopralluogo è emerso che la giovane aveva affittato il suo appartamento situato al terzo piano di uno stabile di via San Rocco a Muggiò a una sua connazionale di 19 anni, senza alcun contratto. La 19enne poi a sua volta aveva subaffittato gli spazi, ospitando all'interno altre tre persone. Così approfondendo le indagini i militari sono arrivati a denunciare due donne e tre uomini, tutti di origine marocchina, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Insieme alla 19enne infatti all’interno dell’appartamento avevano trovato rifugio altri tre stranieri di 19, 24 e 25 anni, tutti irregolari e privi di documenti di identità. Ai militari gli "inquilini" hanno detto di essere ospitati a pagamento da parte della giovane.

Ovviamente dell’affitto e del subaffitto non era stata effettuata nessuna comunicazione e sono scattate le denunce. I tre cittadini stranieri irregolari sono stati accompagnati presso la Questura di Monza per gli accertamenti necessari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidenti stradali, tre ragazzini investiti in ospedale in mezz'ora in Brianza

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento