A Monza arriveranno 9 nuovi poliziotti. Il ministro Salvini: "Assumeremo 8mila persone in divisa"

In tutta la Lombardia arriveranno 279 nuovi agenti di polizia

Il governo conferma il piano di rafforzamento adottato dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Entro febbraio 2019 in Lombardia arriveranno 279 nuovi agenti di polizia, di cui 9 opereranno a Monza. "A questi numeri", ha dichiarato il leader leghista, "si potranno aggiungere i rinforzi previsti dal piano di assunzioni del nostro governo. Assumeremo circa 8mila uomini e donne in divisa che miglioreranno la sicurezza in tutta Italia".

Da ottobre a febbraio a Milano e provincia inizieranno a lavorare 69 nuovi poliziotti (di cui 60 in questura), 9 saranno invece destinati alla provincia di Monza e Brianza, 47 per il Bergamasco (36 in questura, 5 alla Polfer, uno alla polizia postale e 5 alla polizia di frontiera dell'aeroporto di Orio), 42 alla provincia di Brescia (di cui 39 in questura e uno a Desenzano del Garda), dieci in provincia di Como, 24 in provincia di Cremona, 16 in provincia di Lecco, 16 in provincia di Lodi, quattro in provincia di Mantova, 21 in provincia di Pavia, sei in provincia di Sondrio, 15 in provincia di Varese. "Il nostro obiettivo è migliorare l'organico di tutte le questure d'Italia", ha commentato Salvini.

Prima di questi rinforzi, in Lombardia prestavano servizio 9.914 unità della Polizia di Stato, di cui 249 tecnici. A questi si aggiungono 9.575 appartenenti all'arma dei carabinieri e 6.053 finanzieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento