Aggressione a Verano: preso a mazzate in pieno giorno

La vittima stava prelevando al bancomat quando è stato colpito da due uomini, poi scappati. Portato in elicottero all'ospedale di Desio

Aggressione a Verano Brianza

Il 63enne Massimo Bonfà è stato aggredito giovedì mattina in via Nazario Sauro a Verano Brianza, mentre stava prelevando ad un bancomat. Lo riferisce il Cittadino. La prima informazione, diramata dall'Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), parlava invece di un incidente stradale.

Alle undici e mezza due uomini l'hanno aggredito con una mazza da baseball colpendolo violentemente alla testa, per poi scappare con un'auto. Indagano i carabinieri di Seregno, anche attraverso la videosorveglianza del bancomat. L'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Desio, dove comunque le condizioni sono apparse meno gravi del previsto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Cosa fare a Monza e in Brianza nel weekend: mercatini, nuove mostre ed eventi per bambini

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

  • Orrore in treno, cerca di spogliare e stuprare una ragazza: lei si difende e lo fa scappare

Torna su
MonzaToday è in caricamento