Aggredirono pensionato al bancomat a Verano Brianza: arrestati

Colpirono un 60enne con una mazza da baseball: la vittima venne trasportata in elisoccorso a Desio

L'aggressione (frame filmati sorveglianza)

Due pregiudicati italiani sono stati arrestati sabato mattina: secondo i carabinieri di Seregno sono i responsabili di un'aggressione e tentativo di rapina a Verano Brianza, in via Nazario Sauro, ai danni di un pensionato.

L'episodio è del 27 marzo. Il pensionato stava prelevando denaro al bancomat quando è stato colpito alle spalle con un bastone. I due malviventi non sono però riiusciti a rapinarlo. L'analisi dei filmati di sorveglianza della banca ha permesso di risalire alle loro identità: si tratta di due residenti in provincia di Brescia, un 43enne di origine calabrese e un 55enne di origine pugliese, entrambi con precedenti.

Per l'uomo si era reso necessario il trasporto in elisoccorso all'ospedale di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • Incidente in moto in A4, morto Ernesto Galliani: 55enne lascia moglie e due figli

  • Viaggiano su auto piena di oro e soldi: 30enni fermati e denunciati per ricettazione

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Vimercate, sette ragazzini soccorsi da ambulanza a scuola per uno "strano" prurito

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail: 55enne soccorso in Valassina

Torna su
MonzaToday è in caricamento