Aggressione all'ufficio anagrafe: due impiegati comunali feriti

Un 50enne pretendeva l'esenzione dal pagamento di un bollo ma non ne aveva diritto. La lite e poi il ferimento

Aggressione in comune

Un 50enne ha aggredito e ferito con una stampella due impiegati comunali in piazza Carducci venerdì a mezzogiorno. L'uomo ha litigato con gli impiegati dello sportello perché pretendeva l'esenzione dal pagamento del bollo per un documento che aveva richiesto. Tuttavia, secondo i due impiegati e anche il capo ufficio anagrafe, non aveva diritto all'esenzione.

Durante il litigio l'uomo ha colpito i due impiegati, che hanno poi avuto bisogno di cure mediche in ospedale. Sul posto polizia locale e carabinieri, per portare la calma e ricostruire esattamente la dinamica. Il capo ufficio anagrafe ha rilasciato una dichiarazione scritta che conferma la versione dei due impiegati, cioè che l'uomo non aveva diritto all'esenzione che stava chiedendo.

Al momento non è stata sporta denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento