Minaccia donna per rapinarla e devasta a colpi di mazza la sua auto: arrestato

Per fermare e immobilizzare l'uomo, 24 anni, nigeriano, è stato necessario l'intervento di quattro carabinieri. L'arresto ad Agrate Brianza

Immagine di repertorio

Attimi di follia venerdì pomeriggio in strada ad Agrate Brianza. Un cittadino nigeriano di 24 anni ha impugnato un tondino di metallo della lunghezza di circa un metro e minacciato una donna, sua connazionale, per rubarle il portafogli. Per convincere la vittima a consegnargli il denaro l'uomo ha iniziato a prendere a colpi di "mazza" la vettura della donna, devastandola.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della stazione di Agrate Brianza con il supporto dei colleghi del Nucleo Radiomobile della compagnia di Vimercate: è stata necessaria l'azione di quattro militari per riuscire a bloccare e a far desistere il 24enne che è stato arrestato e ora si trova in carcere con le accuse di tentata rapina aggravata, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento