Agrate, presidio davanti alla Intercos. 146 posti a rischio nella sede di Limbiate.

I dipendenti dell'azienda di cosmetici si sono radunati presso la sede centrale di Agrate Brianza per protestare contro il ventilato taglio dei 146 posti dello stabilimento di Limbiate.

Agrate Brianza, i dipendenti della Intercos protestano contro la chiusura della filiale di Limbiate.

AGRATE BRIANZA - Dopo l’incontro con Provincia e sindacati svoltosi dieci giorni fa, i lavoratori della Intercos tornano a farsi sentire.

Lunedì mattina, in occasione dello sciopero di otto ore, i dipendenti della Interfila hanno presidiato la sede centrale dell’azienda in via Marconi ad Agrate Brianza . L’obiettivo è noto: scongiurare il taglio dei 146 posti di lavori dello stabilimento di Limbiate destinato alla  chiusura.

Un altro appuntamento decisivo è fissato per mercoledì 12 giugno con l’incontro con Confindustria.
 
La decisione di chiudere la filiale limbiatese sembra ormai irremovibile e, a detta dei sindacati, il futuro dei 146 lavoratori è ancora incerto e per certi versi preoccupante.
Circa sessanta sarebbero ricollocati presso la sede di Crema mentre per gli altri si profilerebbe un periodo di mobilità o cassa integrazione straordinaria di 24 mesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinano la farmacia e scappano con 50 euro: malviventi inseguiti e arrestati

    • Cronaca

      Maxi sequestro di droga e tre arresti a Muggiò: oltre 500 chili di marijuana in auto

    • Cronaca

      Tirano sassate contro le vetrate della scuola: baby vandali scoperti grazie alle telecamere

    • Cronaca

      Auto a fuoco a Monza, vigili del fuoco in azione in via Arosio

    I più letti della settimana

    • Ripartono i lavori per la M1 fino a Bettola: metropolitana pronta nell'estate 2019

    • Allerta neve anche per venerdì in Brianza: l'avviso emesso dalla Protezione Civile

    • Lascia il figlio in auto al gelo per un'ora: perde il controllo e minaccia di darsi fuoco in strada

    • Spruzza spray al peperoncino in classe, quattro ambulanze a scuola

    • Ghiaccio "trappola", auto abbatte muretto e si ribalta: soccorsa una ragazza

    • Viale Libertà, due ragazze investite giovedì sera a Monza

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento