Brianza in crisi, aziende fallite aumentate del sette per cento in un anno

Erano 255 nel 2011, sono balzate a 274 l'anno scorso. In forte ascesa pure i concordati preventivi: 86 nel 2012. Tra le aziende più colpite ci sono quelle meccaniche e commerciali

MONZA – Continua lo smantellamento «silenzioso» di quello che un tempo era un comparto industriale da record, e che faceva della Brianza la locomotiva d’Europa. Sono aumentate del sette per cento in un anno – per esempio – le imprese fallite. Erano state 255 nel 2011. Sono salite a 274 l’anno scorso. Un dato allarmante se messo a fianco ai numeri delle aziende in crisi, in cassa integrazione o a quelle che hanno chiuso e sono andate a produrre nei paesi dove la manodopera è quasi a costo zero.

IN AUMENTO ANCHE I CONCORDATI - In forte ascesa anche i concordati preventivi: 86 nel 2012. Erano stati 36 nel 2011. Un balzo del 58 per cento. Ai sindacati spesso non resta che aiutare i lavoratori ad avere i propri soldi: ciò che resta di quello che un tempo era uno stipendio.

DAL 2008 LA CRISI SI è ACCENTUATA - Dal 2000 a oggi la Cgil di Monza e Brianza ha aperto 4846 procedure su fallimenti di aziende. Ma è dal 2008 in poi che si è verificata una vera impennata: 433 casi, il 10 per cento circa del totale. In media i lavoratori sono riusciti a rientrare in possesso di circa 7mila euro.

NEL 2012 UN ULTERIORE PEGGIORAMENTO - Anche in questo caso, ciò che colpisce è l’aumento di pratiche aperte negli ultimi anni. Solo nel 2012 le pratiche fallimentari sono state 113 e i lavoratori assistiti sono stati 486: un balzo in avanti del 30 per cento. Il 2012 per la Cgil è stato un vero e proprio anno record per le pratiche fallimentari. Ma il 2013 promette purtroppo di non essere da meno.

LE AZIENDE PIU’ COLPITE - Tra le imprese più in crisi ci sono quelle meccaniche (134), quelle commerciali e di distribuzione (125), quelle edili (84). Meno numerose quelle chimiche (199, di trasporti (18) e delle comunicazioni (18).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento