menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Il dolore della Pro-Sesto, squadra del figlio di Antonino Crisafulli

LISSONE - La morte di Antonino Crisafulli, ispettore capo della Stradale residente a Lissone ha colpito profondamente la Pro Sesto, squadra di calcio di Sesto San Giovanni per cui gioca il figlio Andrea. In occasione della gara amichevole Pro Sesto-Sestese è stato osservato un minuto di raccoglimento. "In situazioni come queste nessuna parola può descrivere il dolore e la tristezza che hanno colpito il nostro ambiente - dicono Salvo Zangari e Massimo Milos, rispettivamente presidente e vicepresidente con delega al Settore Giovanile della Pro Sesto -. Per quanto utile e nel nostro piccolo, saremo vicini alla famiglia e ad Andrea senza mai dimenticare Antonio Crisafulli". Cordoglio per la morte dell'ispettore era stato espresso anche dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Incidenti stradali

      Incidente sulla statale, si schiantano in moto con un'auto: morto un ragazzo

    • Cronaca

      Tragedia in ditta, rastrelliera cede e colpisce alla testa un operaio: morto un 28enne

    • Cronaca

      Viale delle Industrie, test per il controllo della velocità: ma per ora niente multe

    • Cronaca

      Brugherio, ragazzina picchiata in famiglia e soccorsa a scuola

    Torna su