Il dolore della Pro-Sesto, squadra del figlio di Antonino Crisafulli

LISSONE - La morte di Antonino Crisafulli, ispettore capo della Stradale residente a Lissone ha colpito profondamente la Pro Sesto, squadra di calcio di Sesto San Giovanni per cui gioca il figlio Andrea. In occasione della gara amichevole Pro Sesto-Sestese è stato osservato un minuto di raccoglimento. "In situazioni come queste nessuna parola può descrivere il dolore e la tristezza che hanno colpito il nostro ambiente - dicono Salvo Zangari e Massimo Milos, rispettivamente presidente e vicepresidente con delega al Settore Giovanile della Pro Sesto -. Per quanto utile e nel nostro piccolo, saremo vicini alla famiglia e ad Andrea senza mai dimenticare Antonio Crisafulli". Cordoglio per la morte dell'ispettore era stato espresso anche dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fanno saltare il bancomat e scappano con 30mila euro: boato nella notte

    • Cronaca

      Degrado e spaccio, la polizia di Stato controlla 52 persone in stazione

    • Incidenti stradali

      Schianto dopo la discoteca, morti carbonizzati Simone e Massimiliano

    • Incidenti stradali

      Tragico schianto dopo la discoteca, morti due uomini: i corpi carbonizzati in auto

    I più letti della settimana

    • Inaugurato ad Agrate Brianza il Centro Ingrosso Cina

    • Bimbo di quattro anni solo in strada, i poliziotti lo riconsegnano al padre

    • Ad Agrate Brianza inaugura il centro commerciale Cina Mercato

    • Morta ad appena 45 anni, ritrovata senza vita in casa solo dopo un mese

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento