Rotonda di viale Stucchi, riaperta la bretellina stradale per Sant’Albino

I lavori per il sovrappasso saranno ultimati entro sei mesi

Lavori più rapidi per ridurre i disagi. L'impegno assunto dall'amministrazione comunale monzese dopo le lamentele presentate dai residenti di Sant'Albino è stato rispettato.

Venerdì ha infatti riaperto la bretellina di collegamento stradale che consente l’accesso alla via Sant’Albino per chi proviene da viale Stucchi. L’interruzione dell’arteria era prevista inizialmente per un mese e mezzo, poi ridotta a due settimane in seguito a un accordo raggiunto settimana scorsa tra Comune e impresa che ha accelerato i lavori, ed era legata agli interventi di allestimento del cantiere per la realizzazione della passerella ciclopedonale per i quali non vi era alternativa tecnica.

Entro sei mesi, la passerella consentirà l’attraversamento in sicurezza a pedoni e ciclisti della rotonda di viale Stucchi e via Salvadori. I lavori, oltre all’allestimento della passerella, prevedono la costruzione di una nuova rotatoria ad occhiale che sarà posta più ad est rispetto a quella esistente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • L'Esselunga di via Buonarroti cresce: per il comune un milione e un parcheggio al Brianteo

Torna su
MonzaToday è in caricamento