L'arbitro ha un arresto cardiaco durante la partita: l'elisoccorso atterra in campo

È successo a Renate durante il match contro la Pro Patria di Busto Arsizio

Immagine repertorio

Prima si è accasciato al suolo in mezzo al campo da calcio, al 43esimo minuto del match tra le Pantere padrone di casa e la Pro Patria. Poi è scattata la macchina dei soccorsi: un'ambulanza e l'elicottero. È successo nel pomeriggio di domenica 2 settembre a Renate, vittima del malore: l'arbitro, un uomo di 64 anni.

Tutto è accaduto intorno alle 16.45. Il primo a soccorrere l'arbitro è stato il medico della Pro Patria che ha praticato il massaggio cardiaco all'uomo e utilizzato il defibrillatore, consentendo al direttore di gara di riprendere "tutte le funzionalità respiratorie e cardiache, fino all’arrivo dell’elisoccorso”.

L'uomo successivamente è stato accompagnato in codice rosso all'ospedale di Vimercate dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Coronavirus, altri 42 contagi in Brianza: 462 nuovi positivi in Lombardia e 54 morti

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento