Condannato per spaccio dal tribunale: arrestato dai carabinieri

È successo ad Arcore, nei guai un uomo di 64 anni

Immagine repertorio

Prima la condanna, poi l'arresto. È stato ristretto agli arresti domiciliari nella giornata di giovedì 7 febbraio il 64enne di Arcore condannato dal tribunale di Monza a un anno e sette mesi di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato che aveva commesso tra febbraio e novembre 2016.

Il provvedimento è stato firmato il 28 gennaio 2019 dall'ufficio esecuzioni penali del palazzo di giustizia monzese ed è stato notificato nella giornata di giovedì.

Potrebbe interessarti

  • Idee per il weekend: 5 mete a meno di 150 km da Monza

  • Le 5 migliori gelaterie di Monza e Brianza

  • Via dalla città: i 5 migliori luoghi per un pic-nic in Lombardia

  • Lavello in acciaio: come pulirlo in maniera naturale

I più letti della settimana

  • C'è una bomba da disinnescare, chiusi alcuni tratti dell'autostrada A4 domenica 16 giugno

  • Carate Brianza, uomo trovato senza vita in casa: morto 69enne

  • Fan e sostenitori fuori dalla casa pignorata di Morgan a Monza: sfratto rinviato

  • Intelligenza artificiale per assumere: ecco come cambiano i colloqui in Esselunga

  • Sequestra una donna, la picchia per tutta la notte e la violenta nella sua roulotte: arrestato

  • Guida ubriaco l'auto dell'amico, travolge e uccide un 22enne poi scappa: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento