Condannato per spaccio dal tribunale: arrestato dai carabinieri

È successo ad Arcore, nei guai un uomo di 64 anni

Immagine repertorio

Prima la condanna, poi l'arresto. È stato ristretto agli arresti domiciliari nella giornata di giovedì 7 febbraio il 64enne di Arcore condannato dal tribunale di Monza a un anno e sette mesi di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato che aveva commesso tra febbraio e novembre 2016.

Il provvedimento è stato firmato il 28 gennaio 2019 dall'ufficio esecuzioni penali del palazzo di giustizia monzese ed è stato notificato nella giornata di giovedì.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Perde il controllo della moto in Valassina e cade sulla rampa a Monza: soccorso 73enne

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento