Maxi colpo da oltre 20mila euro: ladri aprono la cassaforte con il flessibile e rubano soldi e gioielli

È successo ad Arcore nel pomeriggio di domenica. Sul caso indagano le forze dell'ordine

Una cassaforte aperta col flessibile un bottino, tra gioielli e contanti, che si aggira fra i 20 e i 30 mila euro. È il colpo messo segno da alcuni ladri tra via Monte Cervino e via Salvatore D’Immè, nella frazione La Cà di Arcore dove i ladri hanno assaltato l'abitazione di Pino Tozzi, esponente di Fratelli d'Italia ad Arcore ed ex consigliere comunale.

I ladri sarebbero entrati in azione in pieno giorno: tra le 12.30 e le 14 e hanno aperto in due la cassaforte trafugando i preziosi. Sul caso sono al lavoro le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • L'Esselunga di via Buonarroti cresce: per il comune un milione e un parcheggio al Brianteo

Torna su
MonzaToday è in caricamento