Maxi colpo da oltre 20mila euro: ladri aprono la cassaforte con il flessibile e rubano soldi e gioielli

È successo ad Arcore nel pomeriggio di domenica. Sul caso indagano le forze dell'ordine

Una cassaforte aperta col flessibile un bottino, tra gioielli e contanti, che si aggira fra i 20 e i 30 mila euro. È il colpo messo segno da alcuni ladri tra via Monte Cervino e via Salvatore D’Immè, nella frazione La Cà di Arcore dove i ladri hanno assaltato l'abitazione di Pino Tozzi, esponente di Fratelli d'Italia ad Arcore ed ex consigliere comunale.

I ladri sarebbero entrati in azione in pieno giorno: tra le 12.30 e le 14 e hanno aperto in due la cassaforte trafugando i preziosi. Sul caso sono al lavoro le forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Si tuffa nell'Adda e scompare: morto annegato ragazzo di 22 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento