"Vado ad ammazzare vostra figlia": uomo inseguito ed arrestato in A4 mentre va dalla donna

A dare l'allarme sono stati i genitori della ex compagna. L'uomo è stato arrestato

Si era messo al volante ubriaco fradicio e con un proposito terribile: percorrere l'autostrada A4, raggiungere la Val Brembana e ammazzare l'ex moglie. Lo hanno fermato in tempo: prima che raggiungesse l'abitazione della donna e provocasse incidenti nel tragitto, data l'elevata concentrazione di alcol che aveva nel sangie.

L'uomo, un 56enne di casa in Brianza, è stato bloccato dalla Polizia Stradale, dopo un breve inseguimento, all'area di servizio Brembo Sud: il tasso etilico era ben 6 volte superiore al limite. Per lui sono scattate le manette.

A dare l'allarme sono stati i genitori della ex moglie, che l'uomo aveva chiamato poco prima di mettersi al volante della sua Fiat e imboccare l'autostrada. "Vado ad ammazzarla" avrebbe detto il 56enne che dal pomeriggio di venerdì si trova in una cella di sicurezza del distaccamento di Bergamo della Polizia Stradale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento