Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

In manette l'ultimo pusher rimasto latitante dopo i 14 arresti avvenuti nel 2017 durante una maxi operazione dei carabinieri alle Groane

Spaccio alle Groane

Era l’ultimo rimasto ancora latitante di una banda di 13 spacciatori sgominata nel 2017. Nella giornata di giovedì 16 gennaio i carabinieri della compagnia di Desio hanno arrestato un cittadino marocchino di 36 anni. L’uomo è stato sorpreso alla guida di un’auto sulla Milano-Meda, all’altezza di Bovisio Masciago.Quando ha visto i militari, l’uomo è sceso dall’auto e ha tentato di allontanarsi a piedi. E’ stato inseguito e raggiunto dai carabinieri.

Nel 2017 i militari avevano sgominato la banda composta da tredici spacciatori, molto attiva nel parco delle Groane, ma anche a Limbiate e a Bovisio Masciago. Erano anche stati sequestrati 14 chili di hashish e 7 chili di cocaina, per un valore di 700mila euro. Centinaia i clienti che arrivavano da Cesano Maderno, Paderno Dugnano, Varedo per una dose di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento