Monza, stalker aggredisce una donna: arrestato

L'uomo ha aggredito una donna in Piazza Cambiaghi sabato sera. L'ha picchiata e poi ha cercato di togliersi la vita tagliandosi le vene

Una pattuglia di Carabinieri

Dopo essersi reso responsabile dell’ennesima aggressione, sabato sera a Monza un tunisino 28enne è stato arrestato dai Carabinieri per stalking.

Le forze dell’ordine sono intervenute dopo aver ricevuto la segnalazione che in Piazza Cambiaghi stava avvenendo un’aggressione ai danni di una donna.

Al loro arrivo però hanno trovato solo una pozza di sangue e solamente la ricostruzione dei fatti e le indagini hanno permesso di capire che la tragedia, per fortuna, era stata sfiorata.

Quello che era iniziato come un appuntamento si è poi trasformato, per la malcapitata, in un incubo. Da accompagnatore l’uomo è diventato il suo aggressore e ha iniziato a colpirla in varie parti del corpo con calci e pugni senza fermarsi nemmeno davanti alle sue urla di pietà.  I due si conoscevano e in passato avevano anche avuto una relazione.

Dopo aver aggredito la donna, non contento, ha poi tentato di togliersi la vita, forse in un moto di pentimento o di nuova follia, tagliandosi le vene con un pezzo di vetro di bottiglia e ferendosi in maniera così profonda da lasciare a terra una pozza di sangue come resto della violenza consumata.

L’uomo, disoccupato e residente in zona, è stato arrestato dai Carabinieri di Monza e la donna è stata trasportata in ospedale dove le sono state prestate le cure mediche necessarie.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

Torna su
MonzaToday è in caricamento