'Ndrangheta: arrestato ex consigliere di Forza Italia, deve scontare oltre 4 anni di carcere

Domenico Zema è stato condannato per riciclaggio aggravato, trasferimento fraudolento di valori in concorso, minaccia ed estorsione, aggravati dal metodo mafioso

Domenico Zema, ex consigliere comunale di Forza Italia di Cesano Maderno, è stato arrestato sabato dai carabinieri di Milano. L'uomo deve scontare una condanna a quattro anni, cinque mesi e un giorno per riciclaggio aggravato, trasferimento fraudolento di valori in concorso, minaccia ed estorsione, aggravati dal metodo mafioso.

Nei suoi confronti, i militari hanno eseguito un provvedimento definitivo emesso il 12 ottobre scorso dalla Procura generale del capoluogo lombardo in seguito ad una condanna inflittagli il 26 giugno 2015 e diventata definitiva il 29 settembre scorso. Nei giorni scorsi la Cassazione aveva respinto il ricorso presentato dal suo legale. Cinquantenne originario di Melito Porto Salvo in Reggio Calabria, ma residente con la famiglia a Desio (Monza), l'imprenditore edile “Mimmo” Zema rimase coinvolto nel 2000 nell'operazione “Scilla” del Ros di Reggio Calabria, da cui ne uscì completamente scagionato ma che lo portò ad abbandonare la politica e nel 2014 nell'’operazione “Tibet” della Squadra mobile meneghina coordinata dalla Dda di Milano. Quest’ultima aveva portato ad una quarantina di arresti nell’ambito di un’indagine su una “banca” clandestina organizzata a Seveso, in Brianza, alimentata da un giro di usura, estorsioni e riciclaggio per milioni di euro.

A gestirla, secondo le indagini, era il suocero di Zema, Giuseppe “Pino” Pensabene ritenuto dagli inquirenti il reggente del locale di ‘ndrangheta di Desio. “

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Muggiò, controlli in un locale: maxi multa al bar e auto in divieto di sosta

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento