Stalker evaso dai domiciliari: i carabinieri lo sorprendono per la strada

Inevitabile l'arresto per l'uomo, che era stato arrestato nelle Marche per stalking verso una donna di San Benedetto del Tronto

Evaso dai domiciliari

Era ai domiciliari a Caponago per scontare una pena, ma i carabinieri, che si erano recati nel comune brianzolo proprio per gli usuali controlli nei confronti di chi è sottoposto a questo tipo di reclusione, lo hanno sorpreso in strada, seppure vicino a casa sua. Tecnicamente un'evasione: per questo il 67enne T.A., pregiudicato, è stato arrestato.

Dopo il rito direttissimo, l'uomo è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari. T.A. era stato arrestato a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 12 agosto, per avere commesso atti persecutori nei confronti di una donna del luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • L'Esselunga di via Buonarroti cresce: per il comune un milione e un parcheggio al Brianteo

Torna su
MonzaToday è in caricamento