Dal Vimercatese a Otranto con ecstasy e ketamina: arrestato 26enne

Il ragazzo, residente a Vaprio d'Adda ma da qualche tempo domiciliato a Lecce, è stato arrestato dai carabinieri

Ecstasy, hashish e ketamina. Un piccolo "bazar" di droga quello che i carabinieri di Otranto hanno trovato a casa di un ragazzo di 26 anni di Vaprio d'Adda. Il giovane, residente nel comune milanese alle porte della Brianza, ma domiciliato da qualche tempo a Lecce, è stato pizzicato con la droga nel pomeriggio di lunedì a Otranto, in Puglia, dai carabinieri durante un controllo in zona mercato.

Gli accertamenti posi sono proseguiti nell'abitazione del ragazzo dove i militari dell'Arma hanno sequestrato 28 pasticche di ecstasy (MDMA), una barretta di hashish del peso di 61 grammi, tre involucri contenenti ketamina e un bilancino elettronico. Sequestrati anche 850 euro probabile provento dell'attività di spaccio. Per il 26enne sono scattate le manette in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Lite e botte in strada tra due donne a Concorezzo: ragazza finisce in ospedale

  • Viaggiano su auto piena di oro e soldi: 30enni fermati e denunciati per ricettazione

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Vimercate, sette ragazzini soccorsi da ambulanza a scuola per uno "strano" prurito

Torna su
MonzaToday è in caricamento