Cercano di rubare a casa di un pensionato: ladri arrestati dai carabinieri

I due topi d'appartamento, due cittadini georgiani di 40 e 41 anni, entrambi con precedenti, sono finiti in manette

Hanno forzato la maniglia della porta di casa di un pensionato e hanno tentato di introdursi nell'abitazione per mettere a segno il furto.

I due ladri, due topi d'appartamento georgiani di 40 e 41 anni, entrambi con precedenti alle spalle, sono stati sorpresi dal proprietario di casa, 74 anni, che si è accorto della visita indesiderata e ha dato l'allarme ai carabinieri. E' successo a Melzo, nella mattinata di lunedì.

I due ladri sono stati arrestati in flagranza per “rapina impropria” dai militari della compagnia dei carabinieri di Cassano d'Adda che in pochi istanti hanno raggiunto l'abitazione, rintracciando i due malviventi sul pianerottolo del condominio. Alla vista dei carabinieri, i due ladri hanno provato a scappare, spintonando i militari che sono riusciti a bloccarli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In possesso dei due ladri di “professione” sono stati rinvenuti e sequestrati diversi grimaldelli e arnesi da scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento