Carabinieri a casa del pusher per arrestarlo, escono e trovano un altro spacciatore: presi

In manette due spacciatori, fermati in piazza Gramsci a Cinisello Balsamo. Il racconto

Era decisamente al posto sbagliato, al momento sbagliato. Un uomo di trentacinque anni, un cittadino italiano incensurato, è stato arrestato martedì sera a Cinisello Balsamo dai carabinieri che, proprio in quel momento, stavano portando via un suo "collega", anche lui in manette. 

La "doppietta" dei militari della compagnia di Sesto San Giovanni è iniziata verso le 17 in piazza Gramsci, dove gli uomini dell'Arma hanno sorpreso un 52enne che stava consegnando 0,4 grammi di cocaina a un acquirente. A quel punto, gli investigatori hanno perquisito casa del pusher, che vive poco distante, e lì hanno sequestrato altri quattro grammi di droga e 1.400 euro in contanti. 

Sbrigate tutte le pratiche del caso, i carabinieri sono usciti dal condominio insieme all'arrestato e - esattamente in quell'istante - hanno visto il secondo pusher, il 35enne, che stava cedendo 0,6 grammi di coca a un suo cliente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, anche per l'altro spacciatore sono scattate le manette. Entrambi devono rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento