Spacciatore arrestato all'alba a Busnago: droga e soldi nascosti addosso

Le manette per il pusher, un cittadino marocchino, sono scattate all'alba di sabato

Arresto all'alba dell'Epifania per i carabinieri della compagnia di Vimercate. Le manette per il pusher, un cittadino marocchino di trentasei anni, sono scattate alle 5.30 di sabato sei gennaio. 

Lo straniero, quando ha visto i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile, impegnati a Busnago in un servizio di contrasto allo spaccio, ha iniziato a correre. Raggiunto poco dal personale in divisa, il trentaseienne è stato perquisito e arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. 

Addosso al pusher i carabinieri hanno rinvenuto otto grammi di hashish e oltre 250 euro in contanti, verosimile provento di uan fiorente attività di spaccio messa in piedi nell'area. 

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Sono i mirtilli il miglior anti-age che la natura offre

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento