Spacciatore sorpreso con cocaina e hashish in strada: arrestato a Caponago un 49enne

L'uomo, residente a Monza, è finito in manette per detenzione di droga ai fini di spaccio. In passato era stato sorpreso a spacciare anche a Cologno Monzese e dintorni

In casa e addosso, in strada, nascondeva mezzo chilo di hashish e qualche grammo di cocaina. Per questo motivo, con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, è finito in manette a Caponago un uomo di 49 anni di Monza. 

Il pusher è stato sorpreso nella giornata di martedì in via Adua, nel comune brianzolo dai militari della compagnia di Vimercate. In seguito alla perquisizione personale e agli accertamenti effettuati in casa il 49enne, pregiudicato, è stato trovato in possesso di un quantitativo di droga destinato allo spaccio.

Dagli accertamenti inoltre è emerso che sul conto del pusher pendeva anche un ordine di carcerazione per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti per fatti accaduti nel 2013 a Cologno Monzese e in diversi comuni limitrofi. Il 49enne dovrà scontare quattro anni e tre mesi di carcere. Per lo spacciatore sono quindi scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento