Sorpreso con quasi 400 euro di "erba": beccato mentre rovista tra i rifiuti

È successo a Seregno, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri alla piattaforma ecologica

Immagine repertorio

Stava rovistando in un cassonetto della piattaforma ecologica di via Reggio, a Seregno. I carabinieri di Seregno lo hanno colto con le mani tra i rifiuti. Il cittadino marocchino, 31 anni, stava impossessandosi di un vecchio caricabatterie per cellulari, ancora in grado di funzionare.

I militari però lo hanno arrestato per un altro motivo: perquisendo il giovane, hanno scoperto che era uno spacciatore. In una tasca, nascondeva otto dosi di marijuana, per un totale di 25 grammi, e 310 euro in banconote di piccolo taglio.

Alla vista dei militari, ha tentato di fuggire a piedi, ma è stato raggiunto e arrestato. Ora si trova nel carcere di Monza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Travolto da un'auto in viale Stucchi a Monza, ragazzino di 12 anni in ospedale

  • Attualità

    "Mi taglio i capelli e li metto tutti all'asta su eBay", l'annuncio choc di Morgan

  • Cronaca

    Tentano di rubare le ruote a una Fiat 500: sorpresi e arrestati dai carabinieri

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo e si schianta contro un muro, l'auto prende fuoco: momenti di terrore

I più letti della settimana

  • Critica il Caffè Zucchi di Monza su Google, il gestore: "Non tollero i culattoni, froci e simili"

  • Macchine vendute e mai consegnate, società fallita: arrestati i titolari di Antonini auto

  • Incidente sull'A4, schianto fra tre camion: autostrada chiusa e traffico in tilt

  • Scopre che lei in realtà è una trans, scoppia la furibonda lite in piazza: espulsa dall'Italia

  • Follia a bordo del treno, passeggero devasta un finestrino: convoglio fermo e circolazione in tilt

  • Lo fermano per strada e gli "regalano" la frutta, ma è una truffa: ecco come funziona

Torna su
MonzaToday è in caricamento