Ornago, spacciatore di cocaina arrestato grazie alla segnalazione dei residenti

Nel pomeriggio di mercoledì. Il giovane pusher, 24 anni, è finito in manette dopo un inseguimento

Immagine di repertorio

Lo hanno visto aggirarsi in zona e vendere droga così dopo averlo tenuto sotto controllo per un po' hanno segnalato tutto ai carabinieri che lo hanno arrestato. Uno spacciatore di origine marocchina è finito in manette nella giornata di mercoledì a Ornago, in Brianza. 

I militari della stazione di Bellusco sono intervenuti nel pomeriggio del 1 maggio in via Sanatorio dopo aver monitorato gli spostamenti del pusher: qui, dopo un inseguimento, hanno fermato il giovane, 24 anni, senza fissa dimora, che è stato trovato in possesso di 20 grammi di cocaina già suddivisi in dosi pronte per essere vendute. Addosso in ragazzo aveva anche 70 euro in contanti, ritenuto provento dell'attività di spaccio. 

Una volta in caserma il giovane, per evitare di essere di essere identificato, ha finto di non conoscere la lingua italiana ma a incastrarlo ci ha pensato il fotosegnalamento. Lo spacciatore è finito in manette per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Incidente in tangenziale tra auto, furgone e tir: uomo e donna sbalzati sull'asfalto, morti

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

Torna su
MonzaToday è in caricamento