Spacciatore arrestato fuori da scuola: in tasca hashish pronta per essere venduta

I poliziotti lo hanno intercettato martedì mattina: in manette un pusher marocchino di 35 anni fuori dall'Isa di Monza

Foto da archivio

Aveva ventuno grammi di hashish in tasca e aspettava di venderli agli studenti appena usciti da scuola. Uno spacciatore di trentacinque anni, di origine marocchina, è stato arrestato a Monza nella mattinata di martedì.

L’uomo, E.G.R., è finito in manette per spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti della Questura di Monza, durante un servizio di prevenzione e controllo nei pressi di istituti scolastici monzesi, hanno notato l’uomo all’interno dei Boschetti Reali, in via Boccaccio, a ridosso dell’istituto scolastico ISA e lo hanno fermato.

Alla vista dei poliziotti il 35enne ha cercato di scappare via ma è stato fermato dai poliziotto che hanno trovato addosso al pusher 21 grammi di droga. E per l’uomo sono scattate le manette.

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • Sono i mirtilli il miglior anti-age che la natura offre

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Schianto auto-moto all'incrocio, morto 36enne brianzolo: arrestato conducente

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Trovato senza vita sulla tomba della moglie al cimitero a Monza: morto 77enne

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento