Nasconde la cocaina sotto l'auto, arrestato pusher: in casa rolex e 2mila euro

In manette a Limbiate

Carabinieri

In arresto per detenzione e spaccio, ricettazione e resistenza uno spacciatore di 25 anni, di origine albanese. Giovedì pomeriggio, in via Cairoli a Limbiate, alla vista dei carabinieri, il pusher ha provato a sbarazzarsi di un involucro con dentro della droga, gettandolo sotto l’auto. Ma il gesto non è sfuggito ai militari, che lo hanno raggiunto e perquisito. In tasca aveva alcuni grammi di cocaina. 
I militari hanno esteso i controlli anche alla sua abitazione, al terzo piano di un condominio in via Cairoli. All’interno c’era un connazionale dell'uomo di 39 anni. Anche il 39enne alla vista dei militari ha cercato di gettare della sostanza stupefacente dalla finestra, inutilmente.
In casa sono stati trovati otto dosi di cocaina, un flessibile e arnesi atti allo scasso. C’erano anche due orologi Rolex e 2mila euro in contanti. Di fronte ai militari, il 25enne ha reagito tentando di mordere uno dei militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • L’infallibile trucco per mettere le lucine sull’albero di Natale

Torna su
MonzaToday è in caricamento