Sorpresi con la cocaina in macchina, due uomini arrestati

In manette un cittadino marocchino e un italiano 30enne

Sono stati fermati con le dosi di cocaina in auto pronte per essere vendute. Nella notte di venerdì i militari della stazione di Carugate hanno arrestato due pusher, gia' noti alle forze dell'ordine.

I due, un cittadino marocchino di 35 anni residente a Madone e un 30enne italiano di Bellinzago Lombardo, sono stati intercettati a Pessano con Bornago a bordo della loro autovettura Polo Volkswagen.

Dopo essere stati inseguiti e fermati a Cavenago Brianza in via Dei Chiosi, il 35enne marocchino ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e fermato dai militari.

La perquisizione personale e i controlli al veicolo su cui viaggiavano ha permesso ai carabinieri di trovare e sequestrare 16 grammi circa di sostanza stupefacente di cocaina suddivisi in dosi pronte per essere spacciate. Entrambi sono finiti in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento