Spacciatori a domicilio: la nuova tendenza dei pusher a km zero

In manette è finito un 25enne che aveva trasformato in un bazar di spaccio la sua abitazione di via XXV aprile a Muggiò

Spacciatori a domicilio. In un’epoca in cui un lavoro bisogna inventarselo, c’è chi sceglie di fare lo spacciatore. E di farlo a casa sua. Cioè a chilometri zero. Ricevendo i clienti a domicilio oppure di fronte alla propria abitazione. Così aveva iniziato a fare un 25enne nella sua abitazione di via XXV aprile, a Muggiò.

Proprio il movimento sospetto nei pressi dell’abitazione ha suscitato la curiosità dei carabinieri, che hanno pensato di andare a dare un’occhiata. E’ bastato avvicinarsi alla porta d’ingresso, per imbattersi proprio in uno dei clienti: un 24enne di Lissone che se ne stava andando con in tasca mezzo grammo di marijuana. In casa sono stati sequestrati 30 grammi di erba, un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi. Un altro spacciatore, è stato sorpreso in via Repubblica, a Muggiò. Venticinque anni pure lui, albanese, è stato sorpreso mentre stava piazzando una dose di cocaina a un uomo di 47 anni.

Nella sua auto i militari hanno sequestrato otto grammi di cocaina suddivisa in 14 dosi e 270 euro in contanti; in casa aveva altri 500 euro. Anche in questo caso, lo spaccio avveniva a pochi metri dall’abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento