Spaccio marocchino in manette a Senago: 88 grammi di hashish addosso

L'hanno pizzicato con la droga di notte in via Cavour i militari della compagnia di Desio

L'episodio l'altra notte

Nella notte tra venerdì e sabato intorno alle 3 i carabinieri della compagnia di Desio hanno fatto scattare le manette per uno spacciatore marocchino.

L'uomo, 33 anni, si trovava appostato in via Cavour da solo: l'atteggiamento sospetto del presunto pusher non è passato inosservato ai carabinieri che stavano effettuando un servizio di controllo sul territorio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.

L'intuito dei militari è stato confermato dalla perquisizione personale sul 33enne pregiudicato residente a Bovisio Masciago: addosso al marocchino infatti sono stati trovati 88 grammi di hashish.

Nessuna scusa gli è servita per evitare l'arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

La droga è stata sequestrata dall'Arma e sarà trasferita in laboratorio per accertamenti ed esami. 

Sempre da parte dei carabinieri della compagnia di Desio è stato eseguito un altro arresto sabato mattina ai danni di un marocchino.

A Solaro, nei pressi del Parco delle Groane, l'uomo è stato sorpreso durante un controllo dei militari. Dagli accertamenti è risultato che su di lui gravava un ordine di carcerazione emesso il 25 ottobre per spaccio di stupefacenti e furto aggravato.

Il 26enne, con precedenti, avrebbe dovuto trovarsi in carcere a scontare un anno e sei mesi di pena. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento