Controlli della polizia in centro Monza e ai giardinetti: arrestato spacciatore con la droga

Il personale della Questura è stato affiancato dalla polizia locale e dall'unità cinofila

I controlli della polizia

Cinquanta persone controllate, uno spacciatore in manette, quaranta grammi di droga sequestrata e un pomeriggio di controlli. Il personale della Questura di Monza insieme alle squadre del Reparto Prevenzione Crimine e agli agenti della polizia locale nella giornata di giovedì è stato impegnato in una attività di controllo straordinario del territorio nel centro di Monza.

Tra le aree che hanno visto la presenza delle forze dell'ordine, con il supporto dell'unità cinofila della polizia locale, ci sono i giardinetti degli Artigianelli, l'area della stazione, corso Milano e l'area Cambiagli. Un cittadino nigeriano di 25 anni, irregolare sul territorio, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

In via Cavour tre cittadini stranieri sono stati sorpresi a consumare droga. I controlli si sono estesi anche ad alcuni esercizi pubblici situati tra corso Milano e largo Mazzini dove sono stati identificati circa cinquanta avventori. Quaranta invece i grammi di sostanza stupefacente sequestrati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento